Meglio di AdSense!

Peccato solo che Natale è appena passato. Se avete un po’ di tempo e 45€ da spendere, fatemi un regalo, please. Ve ne sarò grato per il resto dei miei giorni.

Annunci

He’s Robbie Williams

She’s Madonna riesce a migliorare quanto fatto da Tiziano Ferro con E Raffaella è mia. E, credetemi, non è facile.

  I love you baby / but face it she’s Madonna / No man on earth / would say that he don’t want her

Debolezze

Ognuno ha le sue debolezze. Ad esempio mi ero ripromesso di non scrivere più di un post al giorno, ma visto che domani probabilmente non lo farò mai, faccio un’eccezione. Altra mia debolezza è la grafica: adoro creare immagini di ogni tipo. Il fatto è che sono negato: sono negato a disegnare e sono negato a photoshoppare (neologismi rulez…) ma quando mi trovo di fronte ad un’immagine kawaiisissima come quella dell’Efelante non posso stare fermo. Temo quindi che nei prossimi giorni sarete tartassati dai miei (mediocri?) lavori di grafica.. Mi dispiace.

Last Christmas

Natale è ufficialmente passato. Pranzi, regali e alberi di natale sono ormai un ricordo passato, quello che ne rimane è solo un po’ di nostalgia. Nostalgia dell’attesa, delle speranze, delle gioie inaspettate e delle piccole delusioni. Fortunatamente quest’anno di delusioni non ce ne sono state, ma di sorprese sì: oltre ai regali, ci sono anche quelle piccole cose che ti fanno piacere. E magari ti fanno quasi scendere una lacrimuccia. Sì, questo Natale è stato proprio bello…

E poi domani finalmente a fare acquisti! Adoro andare dopo pochi giorni di Natale (con il portafoglio più gonfio del solito!) per levarmi tutte quelle voglie che ho, tipo quel cd che rimembro da qualche mesetto…

Sotto l’albero un bel blog…

* Attenzione: ogni riferimento ad altri blog, hosting e affini è dovuto al fatto che questo post era originariamente hostato su ProjectGo, uno dei miei precedenti blog, e solo successivamente inserito su .maxxeo *

Odio il primo post di un blog. Non concepisco l’idea di dover scrivere migliaia di caratteri per spiegare chi sono, perchè un sito, da cosa deriva il nome, ecc. Penso che per godersi un blog non basta leggerlo, ma anche interpretarlo. Con il tempo capirete con cosa avete a che fare, cosa è il Project Go, ma attenzione! Non abbiate alte aspettative…

Dopo queste quattro righe che hanno il giusto potenziale per far fuggire tutti i visitatori (ce ne saranno poi di lettori?), se siete arrivati qua è già una bella vittoria. Magari non andate a vantarvene con gli amici, ma comunque potete essere soddisfatti di voi stessi. Come sapete oggi è Natale e oggi nasce questo blog: niente accostamenti profani, per l’amor del cielo!, ma mi piaceva un sacco l’idea di aprirlo proprio il 25 Dicembre. Cosa avete trovato sotto l’albero? Se avete voglia di dirlo, ci sono i commenti proprio per quello. Se volete fare gli auguri ci sono i commenti. Insomma, fatevi sentire e augurate(mi) un Buon Natale!