Dragon Question

Oggi riflettevo su quale potesse essere la migliore delle tre saghe che compongono il celeberrimo Dragon Ball. Inutile dirlo, con tutta probabilità l’opera di Akira Toriyama è IL manga e LA serie animata di sempre, perchè, con buona pace degli altri mostri sacri dell’ambito, riuscire ad oggi, nel 2007, dopo 12 anni dalla chiusura definitiva dell’ultima serie dell’anime, dopo innumerevoli repliche, ad avere in edicola l’ennesima edizione della versione cartacea e a incollare davanti al televisore quasi tre milioni di italiani è un risultato eccezionale. Punto. Non se ne discute assolutamente.

Tornando però alla migliore serie, la cosa più scontata è stata eliminare dalla rosa dei tre Dragon Ball GT, la versione più distante dalla saga di Toriyama. Lui non l’ha scritta e si vede e anche il desing dei protagonisti, seppur lo dovrebbe aver delineato proprio il mangaka, è sottotono. Nella decisione tra la prima serie e la Z qualche dubbio in più però c’è: fino a ieri avrei sicuramente parteggiato per la seconda, ma oggi, dopo aver riletto qualcuno degli iniziali tankobon di DragonBall, l’indecisione si è fatta senza dubbio più insistente. La prima serie e la seconda non hanno niente in comune. Ora, messa così sembra una provocazione, ma un fondo di verità c’è. La prima serie, quella di Goku bambino, è qualcosa di demenzialmente intelligente. O intelligentemente demenziale. Dragon Ball Z è un ottimo manga di combattimenti, con una storia sufficientemente solida, un fascino eccezionale e degli ottimi personaggi. Insomma, tutto ‘sto discorso per dirvi che non so che decisione prendere.

Ma secondo voi qual’è la migliore serie?
Inutile dirvi che i commenti qui sotto sono fatti apposta per voi.

Annunci