Il tormentone definitivo

Lo so già: il – mio – tormentone di quest’estate sarà il Tuka Kulos. Perchè già il debutto della Lecciso nel mondo della musica, Si Vive una volta sola, è diventato un cult.

Annunci

Game Over

Il dramma si è consumato: ho consumato una settimana della mia vita a decidere come realizzare la mia t-shirt. Prima il soggetto (l’evoluzione degli sprites di Super Mario, mica cavolate..), poi le immagini (e non è stato facile trovarle), poi lo sfondo. Alla fine era venuta un mezzo capolavoro: sul lato davanti correvano quattro mario, da quello di Super Mario Bros. a quello di Mario Party 8, dietro ne correvano altrettanti, stavolta però le evoluzioni partivano da Super Mario Land per arrivare a New Super Mario Bros.

La stampo sulla carta apposta e tutto va bene.
La ritaglio e tutto va bene.
La stiro e tutto va bene.
La lavo e tutto va bene.
La metto al sole e tutto va be.. MALE!!!
Una macchia bluastra sopra l’immagine, sia dietro che davanti, è comparsa misteriosamente, rovinando il tutto. Posso piangere?

La Tv d’Estate: Matinée

Era uno dei programmi più promettenti dello scorso anno Matinèe, il programma mattutino di RaiDue con Max Giusti e Sabrina Nobile andato in onda la scorsa estate. Qualcosa di fresco, niente di rivoluzionario, ma divertente, adatto per le calde mattine estive. Fortunatamente anche quest’anno tornerà, ma, come segnala TvBlog da Sorrisi e Canzoni, con un cambio di conduttori: alla guida infatti del programma ci saranno Giampiero Ingrassia e Rossella Brescia. Contemporaneamente, ma stavolta dalle 19 alle 19.50, andrà in onda Soirèe, una sorta di spinn-off stavolta condotto da Nicola Savino e Flavia Cercato.

Non so a voi, ma a me, questi cambiamenti, convincono davvero poco. Il programma era perfetto anche per i conduttori, cambiarli mi sembra una mossa troppo avventata. Speriamo bene…

Non è una favola

Sembra incredibile il fatto che abbia resistito dal 4 Maggio a oggi senza. E finalmente pochi minuti fa l’ho fatto: ho scaricato (sempre da iTunes, c’ho sempre da downloadare una decina di canzone per la promozione 1Coke1Song) Non è una favola, nuovo singolo di L’Aura che mi ero ripromesso di prendere in tempi non sospetti. Che dire se non che è una canzoncina adorabile e radiofonica al massimo? Ah, una cosa ci sarebbe: il testo è qualcosa di demenzialmente intelligente. E lo adoro.

E siccome non riesco a scegliere una sola frase da citarvi, leggetevi tutto il testo. Merita attenzione.

Ti aspetto. Fuori dal cinema.

Odio quella pubblicità. Non so se vi è mai capitato di sentire alla radio quella voce così epica che parla di SpiderMan 3, dicendo che tutti l’hanno visto e termina con quel forse sei rimasto solo tu a non averlo visto.

Embè? Cioè, hai battuto tutti i record d’incassi, lasciami in pace. Se magari fino ad oggi non mi sono posto nemmeno il problema di andarlo a vedere, un motivo ce l’ho. Soprattutto se è sviluppato dalla Sony (la console-war è a livelli altissimi), soprattutto se quell’insulsa PlayStation 3 ha cambiato font proprio per adottare quello. Parliamone: una delle – poche – cose belle della PlayStation era il logo, o almeno a me stava simpatico. Diciamo che almeno era sopportabile. Ora invece, gettandoselo alle spalle, ha adottato lo stesso dell’Uomo Ragno – sì perchè poi in Italia si è sempre chiamato Uomo Ragno – con una mossa del tutto avventata. Insomma, ritornando a prima, di motivi per non vederlo ne ho a bizzeffe. Come ho i miei motivi per non andare a vedere I Pirati dei Caraibi al loro terzo – perchè è già il terzo vero? – capitolo. Anche in questo caso prima di andarlo a vedere devo risolvermi un paio di quesiti: innanzitutto, chi è stato quel diavolo di traduttore italiano che ha pensato di intitolare il primo film La Maledizione della Prima Luna, per poi rimediare nei capitoli seguenti aggiungendo il prefisso Pirati dei Caraibi con un sottotitolo diverso?! Ok, hai sbagliato, ma almeno rimani coerente a te stesso e chiama i successivi La Maledizione del Forziere Fantasma e La maledizione ..ehm… quell’altro insomma. Qualcuno mi spieghi poi com’è che la redazione di Topolino ha pensato di dedicare la copertina a Jack Sparrow?! La prima copertina raffigurante una persona in carne d’ossa, una lunga tradizione della prima rivista dedicata alla creatura di Walt Disney al mondo interrotta proprio per lui. Perchè sinceramente a me il pirata in questione mi è sempre rimasto antipatico, uno dei ruoli più odiosi di Depp (anche se Willy Wonka non scherzava). Uno di quelli che speri che alla fine il nemico vinca sempre. Anche se si chiama Davy Jones – grazie, Wikipedia – e ha un calamaro al posto della faccia. O almeno credo.

Rimanendo sempre in tema di pubblicità, prima di chiudere, volevo segnalarvi la svolta trasgressiva delle Poste Italiane:

    | Costa poco mandarlo a quel paese

Qualcosa da far rabbrividire l’Ikea del Ce li teniamo tra le palle noi. Riferito ovviamente alla piscine riempite di palline colorate…

100% Grandi Successi/2

Giusto per dovere di cronaca, o almeno per aggiornarvi sullo sviluppo di ciò, ecco cosa riporta ora Wikipedia a questa pagina:

La canzone contiene un’armonia melodica ma ben ritmata unita ai delicati acuti del cantante.

Giustizia è stata fatta!

Finalmente la data

E’ stata ufficializzata ieri, al Nintendo Summit, la data di uscita di Pokèmon Versione Diamante e Perla. Bene, questo nuovo capitolo della già ricca serie, uscirà in Europa e di conseguenza anche in Italia il 27 Luglio, ovvero dopo la bellezza di 4 anni e 2 giorni dopo il lancio delle versioni Rubino e Zaffiro. Diamante e Perla, oltre ad aver avuto un enorme successo di pubblico (nel solo Giappone i due titoli hanno ampiamente superato le 5 milioni di copie, ad un passo dai precedenti capitoli per GBA), è stato ben visto anche dalla critica (la media dei voti, secondo GameRankings, è di 84.8%, superiore sia a Rubino/Zaffiro che Rosso Fuoco/Verde Foglia).