Sanremo 08: Le impressioni del Lunedì

sanremo.png

Sulla serata sanremese di ieri mi sono già parzialmente espresso parlando dell’ascolto deludente, ammesso anche da Del Noce (ha commentato con un «Ci aspettavamo di più»), frutto di diversi fattori, tra cui un ritmo blando e poche canzoni valide. A parte qualche momento più riuscito, non si può certo negare la conduzione vecchio stampo di Baudo (che tenta di innovare, ma rimane fin troppo attaccato al passato) o la totale ineguadezza di Andrea Osvart; poco entusiasmante pure la sigla-tributo iniziale, nonché gli ospiti comici (se Verdone aveva risollevato l’edizione di due anni fa, quest’anno non ha certo fatto il bis) e musicali (il cast italiano di High School Musical si commenta da solo). Neppure gli amanti della buona musica hanno trovato pane per i loro denti: globalmente basso il livello qualitativo, tante le stecche clamorose e veramente poche le canzoni meritevoli.
Sul versante delle scommesse, diventate ormai il metro di gradimento del pubblico, calano le proprietà di vittoria per i favoriti, compresi Anna Tatangelo (è passata dal 3 al 3,50), Mietta (quotata ora al 6,50) e la coppia Di Tonno-Ponce (8,00), mentre aumentano clamorosamente le quotazioni di Fabrizio Moro (la sua quota è ora al 6,50) e Tricarico (dal 50,00 di ieri al 20,00 di oggi). E, nonostante non abbiano ancora cantato, i Tiromancino arrivano ad insediare la Tatangelo (quotati al 5,00).
Dopo il salto, la scaletta prevista per stasera, forse più performante di quella di ieri sera.

  • Mario Venuti
  • Amedeo Minghi
  • La scelta
  • Giò di Tonno e Lola Ponce
  • Sohnora
  • Gianluca Grignani
  • Jacopo Troiani
  • Mietta
  • Rosario Morisco
  • Little Tony
  • Primi ospiti internazionali, i Duran Duran
  • Ariel
  • Tiromancino
  • Il cast del musical Giulietta e Romeo
  • Finley
  • I calciatori della Clericus Cup
  • Francesco Rapetti
  • Sergio Cammariere
  • Valeria Vaglio
  • Loredana Bertè
Annunci