La finale di Amici 7, il Tg5 e il caso Raffaella Carrà

Per fare contento tutti i visitatori da Google (e da qualche giorno pure da Wikio), dovrei parlare della finalissima di Amici, andata in onda ieri sera incoronando vincitore tale Marco Carta. Il fatto è che, come detto su Twitter, il “talent” show oltre a non averlo mai seguito, mi stuzzica davvero poco; le poche cose che so le ho apprese grazie al boato mediatico che l’edizione di quest’anno ha avuto ed è proprio grazie al grande successo che ieri sera avrebbe dovuto partecipare addirittura Raffaella Carrà. Anticipata in esclusiva dal Tg5 delle 20, la notizia si è diffusa a macchia d’olio sul Web, salvo poi rivelarsi un’enorme bufala: la conduttrice non si è presentata in studio e nessuno, al di là della Parodi durante il telegiornale, l’ha citata! Senza dubbio una clamorosa caduta di stile per un Tg5 sempre più allo sbaraglio…

Politiche 2008

Non ho mai parlato delle Elezioni appena passate, fateci caso: ho voluto aspettare, ho preferito non espormi, ma a due giorni dai risultati, i tempi sono maturi per fare un paio di considerazioni. Innanzitutto il risultato era piuttosto scontato, il ritorno di Berlusconi – purtroppo – probabilissimo, il “fallimento” del PD ipotizzabile. Quelle che però è stata una vera e propria sorpresa, al di là del flop della Sinistra l’Arcobaleno, è stato il successo della Lega Nord. Terzo partito in Italia. Penso non ci sia bisogno di aggiungere niente, il risultato è sconvolgente. Gli unici commenti vanno tratti da WikiQuote:

Il nostro popolo è pronto ad attaccare. Si dice che il Paese stia andando a fondo, ma io conosco un solo Paese, che è la Padania. Dell’Italia non me ne frega niente. Umberto Bossi

Avremo tutti il mitragliatore in mano e sarà un piacere portarmene un pò all’altro mondo. Umberto Bossi

Quest’uomo (insieme a tanti altri) governerà l’Italia. Allegria.

X Factor: sesta puntata

Ancora una serata con X Factor, straordinariamente di Lunedì (dalla prossima settimana dovrebbe partire la collocazione definitiva al Martedì, che durerà per le sei puntate finali), che si è proposta come l’alternativa alla programmazione elettorale. Ed effettivamente è proprio il programma di Rai Due a dare più soddisfazioni: sono ben 2.826.000 gli spettatori (con un 11,67% di share), oltre settecentomila in più rispetto alla passata settimana; se riuscisse a mantenersi su questi livelli (improbabile, ma non impossibile) il rischio flop sarebbe definitivamente scongiurato. Da segnalare pure la durata ridotta della puntata, iniziata alle 21.00 con l’entrata in studio dei concorrenti e terminata alle 23.30: pur sacrificando i Talenti Incompresi, il ritmo della trasmissione ha guadagnato molto. Eliminata della settimana, incredibilmente, Silvia Aprile: in sfida contro Tony, è stata la stessa Maionchi a preferire il giovane napoletano alla ben più brava cantante, motivando la scelta con il classico “farà strada”; intanto una delle potenziali vincitrici è uscita e la vittoria finale (piuttosto scontata fino a ieri) dello stesso Tony è tutt’altro che certa. Io la butto lì e pronostico la vittoria degli Aram Quartet (bravi anche ieri sera con Under Pressure) e spero in un posto di tutto rispetto anche per Ilaria.

Un raggio di sole

In una giornata tutt’altro che felice, le uniche soddisfazioni sono date da una mezza giornata di shopping. Ambita preda di oggi, Lui, l’unico che può far tornare il sorriso dopo proiezioni di ogni tipo, il mitico peluche di Super Mario!

Grazie alla collaborazione tra Nintendo Italia e You Too, finalmente alcuni gadget firmati dalla casa di videogiochi sono arrivati nella nostra penisola e, al prezzo di 14,90€, in un GameStop qualunque, ho finalmente messo le mani su una riproduzione dell’idraulico decisamente carina, risparmiando sia sul prezzo che sulle spese di spedizione!

Manco a dirlo, adesso campeggia proprio in mezzo alla collezione Wii e DS…

mariopeluche

X Factor: quinta puntata

Siamo già alla quinta puntata di X Factor, questo vuol dire che metà percorso è passato, ma nonostante questo diminuisce il ritmo delle eliminazioni e aumentano i concorrenti. Eliminato della settimana Antonio Marino (in ballottaggio contro Annalisa), con i voti contro di Morgan e Ventura, mentre entra Gino Scannapiego, sempre per il team +25: qualcuno ha giustamente sottolineato la sospetta somiglianza con il neo eliminato, non solo fisica; speriamo che almeno questa new entry sappia rivelarsi meno arrogante…
Appunti sparsi sulla puntata: splendido il nuovo look di Morgan (che si è presentato con un improbabile caschetto biondo), divertente l’esibizione dei SeiOttavi (con un medley cinematografico veramente azzeccato), discutibile l’idea di un nuovo brano inglese in falsetto per Tony (la sua Bleeding Love, oltre al paragone scomodo con Leona Lewis, ha avuto i medesimi risultati della Apologise della scorsa puntata). Spazio a parte per Simona Ventura che, in questa puntata come non mai, ha dato il peggio di se: al di là delle carenze musicali, continua ad ostinarsi con le sue sensazioni di pancia e, pur sparando a zero per partito preso a Ilaria e SeiOttavi, se la prende con Morgan e le sue critiche (tra l’altro fondate) ad Antonio.
Non vanno malissimo neppure gli ascolti: 2.108.000 ascoltatori per 11,02% di share, in risalita rispetto alla passata settimana. Non è un buon risultato, ma il trend perlomeno è positivo.

X Factor (quasi) confermato anche nel 2009

La seconda edizione di X Factor? Non è così impossibile come poteva sembrare guardando i dati d’ascolto della prima, ancora in corso. A dirlo è addirittura Antonio Marano, dirittore di Rai Due, in un’intervista a Rockol:

Sono convinto che partendo a gennaio, prima di Sanremo, e con le solide basi che abbiamo costruito quest’anno X Factor sarà il prodotto vincente del palinsesto 2009 di RaiDue. E’ una produzione importante, ovviamente, ma costa meno dei 10 milioni di euro di cui parlano i giornali.

Sembra quindi scongiurato il pericolo chiusura già per questa edizione (salvo clamorosi crolli), ma la seconda è tutt’altro che certa: le prossime elezioni ed i risultati poco eclatanti che Rai Due sta ottenendo da tempo potrebbero far perdere il posto a Marano e rendere inutili tutte queste dichiarazioni.
Le cause dei numeri bassi, sempre secondo Marano, sono imputabili alla collocazione, sia nel daytime (dall’alto non lo volevano facesse concorrenza a L’Eredità) che nel serale (l’alternanza lunedì, martedì e domenica): difficile dargli torto, anche quando cita gli scarsi risultati dei primi Amici.

Insomma, qualcuno crede in X Factor e nelle sue potenzialità: anch’io penso che, archiviata questa prima fase, possa rivelarsi il successo del 2009, soprattutto in assenza di Festivalbar e (forse) Sanremo.

ATTENZIONE!
Sul sito ufficiale di X Factor sono apparse le prime date dei provini:

01 ottobre 2008 – Palazzo Carpegna, Via Aurelia n. 481, Roma

02 ottobre 2008 – Palazzo Carpegna, Via Aurelia n. 481, Roma

06 ottobre 2008 – Hotel Tiberio, Via Galileo Ferraris n. 159, Napoli

07 ottobre 2008 – Hotel Tiberio, Via Galileo Ferraris n. 159, Napoli

13 ottobre 2008 – The Westin Palace Hotel, P.zza Repubblica n. 20, Milano

14 ottobre 2008 – The Westin Palace Hotel, P.zza Repubblica n. 20, Milano

20 ottobre 2008 – Villa Romanazzi Carducci, Via G. Capruzzi n. 326, Bari 

 

ATTENZIONE
Il sito ufficiale di X Factor ha riportato la seguente notizia

GRANDE NOTIZIA!!! Ripartono i casting per la seconda edizione di X Factor. Se il vostro sogno e’ sempre stato quello di diventare un cantante professionista e avere l’opportunita’ di firmare un contratto discografico con un’importante Major, partecipate ai nuovi casting per entrare a far parte dei concorrenti del talent-show di Raidue.

Per partecipare, telefonate al numero 0423/733060 oppure mandate un video con una vostra esibizione nella sezione -Casting Web-. Per tutte le prossime info sui provini non perdetevi i promo in TV e tutti gli aggiornamenti su questo sito.

Insomma, se volete partecipare ai provini per la nuova edizione telefonate al numero riportato sopra o usate il sito http://www.xfactor.rai.it/category/0,1067207,1067131-1077392,00.html 😉

Colombo – Baustelle

E’ entrata in rotazione radiofonica oggi Colombo, nuovo singolo dei Baustelle: come scelta è piuttosto azzeccata, forse è uno dei brani più immediati del loro ultimo album, Amen, con quel ritornello che ti entra in testa dopo il primo ascolto: personalmente l’ho adorata fin da subito, il testo è davvero curioso e ricrea in maniera impressionante l’atmosfera del telefilm omonimo, da cui trae ispirazione per l’ennesima critica alla società; a breve sarà rilasciato pure il videoclip, che mi auguro sia all’altezza di quello di Charlie fa surf. Da segnalare pure il concerto che, il 18 Aprile, Radio1 trasmetterà live dalla Sala A del centro Rai di Via Asiago a Roma e la presenza al Telefilm Festival di Milano (7-11 Maggio), dove con tutta probabilità si esibiranno proprio con Colombo :un paio di mesi fa scrissi che la scena indie, per i Baustelle, è sempre più lontana: probabilmente non mi sbagliavo.

Leggi il testo di Colombo