X Factor: stasera dodicesima e ultima puntata

Inutile dirlo, X Factor ha fatto breccia nel cuore del sottoscritto e, di conseguenza, del blog. Ben 17 post relativi al programma, oltre 1.200 contatti al solo post X Factor e le (presunte) irregolarità di Ilaria, Silvia e Giusy, nonchè l’ottimo riscontro del sondaggio per il sondaggio sul vostro vincitore di questa edizione: al momento stanno dominando gli A.R.A.M. Quartet, ma soltanto stasera (o meglio domani mattina) sapremo chi sarà davvero a vincere l’agognato contratto da 300.000€ con Sony BMG. La serata sarà probabilmente strutturata in tre manche, in cui ogni concorrente canterà una nuova cover, un vecchio cavallo di battaglia e l’atteso inedito. Ad intramezzare le esibizioni ci sarà l’ospite della serata, Irene Grandi (prevedibilmente spostata dalla passata settimana ad oggi), nonché il ritorno dei migliori talenti incompresi di questa edizione (speriamo con Maura Petrarca e la sua Marta la Cornacchia). Tutti i risultati saranno in mano del televoto e la vittoria finale non sarà influenzata dal voto dei giudici: favoritissimi dunque gli ARAM Quartet e Giusy, gli unici a non essere mai andati in ballottaggio.

Riguardo agli inediti (di cui ho già parzialmente parlato nelle schede dei finalisti), gli autori di X Factor non si sono certo risparmiati. A firmare Non ti scorderai mai di me di Giusy, è arrivato Tiziano Ferro con il giovane Roberto Casalino, mentre Tony canterà Mi togli il respiro di Antonio Galbati e Saverio Grandi, penne tra l’altro di Pausini, Ramazzotti, Rossi, Raf, Morandi, Carboni e Stadio; giocano invece in casa Emanuele, autore della sua Ci troveranno qui, e gli A.R.A.M. Quartet, che si sono affidati al coach Gaudi e al caposquadra Morgan per Chi (Who).

Parteciperanno alla serata anche Daniele Bossari (che di X Factor si è occupato a Scalo76), Nicola Savino (mattatore di Scorie, subito dopo l’appuntamento settimanale) e soprattutto Elio (dopo la straordinaria partecipazione di qualche settimana fa).

Domani un po’ di commenti (magari anche in diretta via Twitter), qualche immancabile polemica e spero un resoconto sugli ascolti. Buona finale! 😉

image

A.R.A.M. Quartet
Emanuele Dabbono
Giusy Ferreri
Tony Maiello

Annunci

I finalisti di X Factor: A.R.A.M. Quartet

Dopo aver fatto il punto su Emanuele, Tony e Giusy, è il momento di parlare degli A.R.A.M. Quartet. L’unico gruppo vocale rimasto in gara è, fin dalle prime puntate, il candidato alla vittoria di questa sera: adorati da tutti (la stessa Maionchi ha più volte espresso la volontà di produrli), gli ARAM non sono mai andati in ballottaggio, per merito della loro bravura e delle azzeccate scelte musicali di Morgan e Gaudi. Partendo dalla loro prima esibizione, Bohemian Rapsody, fino all’ultima, il medley degli Who, hanno saputo dimostrare le loro capacità. Questa sera porteranno sul palco Walk on The Wild Side di Lou Reed, Per Elisa di Alice (già realizzata alla settima puntata, probabilmente la loro migliore esibizione) e l’inedito: scritto da Morgan e Gaudi, Chi (Who) è uno dei brani più attesi; essendo debuttanti assoluti, nessun vecchio lavoro può farci intuire che stile adotteranno: l’unico frammento di una loro canzone è l’interessante Morgan Show, eseguita su Sky Vivo.

Riusciranno gli ARAM Quartet a vincere X Factor?

image

A.R.A.M. Quartet
Emanuele Dabbono
Giusy Ferreri
Tony Maiello

Dopo il salto guarda tutte le esibizioni degli A.R.A.M. Quartet a X Factor