Rai 4: Di tutto di più

Ebbene sì, parte stasera uno dei progetti più interessanti di Mamma Rai: Rai 4 comincerà le sue trasmissioni stasera. Nelle intenzioni del direttore, Carlo Freccero, il nuovo canale punterà al target 15-35, decisamente più giovane di quanto non lo sia quello degli altri tre generalisti: gli ingredienti principali saranno film e telefilm cult, internet e backstage dei reality. Wow. Di solito questi progetti nascono, crescono, ma soprattutto muiono nell’indifferenza totale. E qualcuno dovrà pure spiegare la differenza tra la defunta Rai Futura e questa Rai 4, a parte il voler trasmetterlo solo su Digitale Terrestre, oltretutto sul Mux A, che copre meno del 70% dei capoluoghi di provincia. E parlo solo di capoluoghi, quindi nessuna garanzia per chi abita in altre città, paesi o frazioni circostanti, eh.

Annunci