Sanremo 09, atto secondo

sanremo91

Per quanto i dati abbiano premiato questa seconda serata, il Sanremo di ieri è stato davvero soporifero. L’ennesima dimostrazione che far ruotare l’intero Festival attorno alla musica non paga, specie se a mancare è proprio la materia prima: esaurito l’effetto sorpresa, esaurito Benigni, non è rimasto quasi nulla. Un’ospitata parecchio azzeccata (l’omaggio a De Andrè della PFM con la partecipazione di Santamaria e Accorsi), una valletta più capace di Martedì, delle eliminazioni condivisibili… e basta. I siparietti tra Bonolis e Laurenti cominciano a diventare banali, a tratti sembra di guardare un Ciao Darwin all’ennesima potenza: l’Ariston non può e non deve essere il palco per queste cose, assolutamente. Un conto è svecchiare un Festival ingessato, ben altro è vestirlo con la più bassa ironia. O evitare proprio di vestirlo, come ha fatto ieri sera Patty Pravo con il suo nude look: evidentemente, dopo il flop vocale di queste due serate, ha preferito puntare su altro. Peccato che raccolga ancora meno consensi di prima, abbastanza però per scongiurare il pericolo eliminazione: non ce l’hanno fatta invece Al Bano, Sal Da Vinci e Nicky Nicolai, che si aggiungono ai già eliminabili Afterhours, Tricarico e Iva Zanicchi. Il televoto, non so ancora bene quando (ma provando e riprovando… ehm), ne salverà due: visti i precedenti, Al Bano sarà senz’altro fra questi. Ma il secondo chi sarà? Cinque mondi, come diceva Bonolis nel Question Time, tanto differenti quanto ricchi di sorprese: cattive sorprese, nel caso di Sal Da Vinci, che, in caso di ripescaggio, si esibirebbe con Gigi D’Alessio nella serata dei duetti di domani. Mi pare abbastanza per non votarlo, no?

Annunci

2 thoughts on “Sanremo 09, atto secondo

  1. Nooooo… temo invece che qualcuno con gusti ben diversi dai nostri trarrà dalle informazioni che hai dato un motivo in più per votare Sal Da Vinci! 😦
    Pare che Al Bano abbia detto che, se fosse stata l’Italia intera a decretare la sua eliminazione, gli sarebbe dispiaciuto, ma trattandosi di una giuria numericamente esigua il discorso cambia. Sa già che il televoto andrà a suo favore… temo. Mi piacerebbe che ripescassero pure Nicky Nicolai, ma non ci spero più di tanto.

  2. Ahahah, non mi ero accorto del danno fatto, sarà meglio modificare il post? :mrgreen:
    Al Bano l’ho sentito pure io… la perla migliore l’ha regalata però quando, mi pare a Insieme sul 2, citando una sua dichiarazione (“Non importa che vinca io, l’importante è che vinca il migliore”), Infante gli ha detto una cosa del genere:

    Bè, comunque complimenti per la grande sportività dimostrata

    E lui, anzichè incassare il complimento, ha risposto:

    Ma no, che vinca il più fortunato. Tanto si sa che a Sanremo vincono i più fortunati e non i più bravi

I commenti sono chiusi.