I grandi classici dei videogiochi

 

L’idea è nata da un talentuoso illustratore, Olly Moss, che nel suo portfolio ha inserito le copertine di alcuni videogiochi reinterpretati come classici della letteratura. Un forum, The something awful forums, ha preso spunto dal lavoro di Moss realizzando decine di lavori simili. Al di là dell’interessante comparazione tra libri e videogiochi (e relativa discussione sul concetto di arte), queste immagini sono una vera gioia per gli occhi. E dimostrano come con un normale software di grafica e una buona dose di gusto, si possa fare davvero tanto.

Annunci

One thought on “I grandi classici dei videogiochi

  1. I grandi classici dei videogiochi « .maxxeo

I commenti sono chiusi.