Un po’ di promozione, diamine

Post che nasce come piccolo sfogo: assumete nuovi pubblicitari a X Factor (ammesso che ce ne siano mai stati e non sia Facchinetti a dirigere tutto ciò). Si da il caso infatti che, da questa settimana, su iTunes siano disponibili tutte le esibizioni dei cantanti e il servizio non sia stato menzionato né durante la trasmissione né durante il day time. Certo, non si può essere molto orgogliosi di rivendere a prezzo pieno cover live dalla durata ridicola (sempre sotto i due minuti) e infatti le recensioni sullo store Apple sono state impietose, però avrebbero potuto perlomeno passare una scritta in sovraimpressione. Soprattutto perchè sono un ottimo modo per monitorare i gusti del pubblico: in vetta c’è Matteo, poi i Bastard e Noemi. Le vendite vanno comunque a gonfie vele: la raccolta di questa settimana è al sesto posto e addirittura al decimo c’è il X Factor 2009 Winner – Single, ovvero il (preordine del) singolo del vincitore di questa edizione. Un acquisto a scatola chiusa, insomma.

Annunci

4 thoughts on “Un po’ di promozione, diamine

  1. Sai come la vedo io? È un bene che non diano tanto risalto alla cosa: perché mai dovrei pagare 99 centesimi per una striminzita cover di un minuto e mezzo o poco più? Anzi, mi sorprende il fatto che le vendite vadano così bene, dal momento che si può trovare tutto anche su YouTube, in fin dei conti. Se invece i concorenti registrassero durante le prove le versioni complete dei brani, il discorso cambierebbe…

  2. Purtroppo condivido ogni tua parola: il servizio è davvero scadente.
    Ho sempre sostenuto – e desiderato – un servizio del genere (addirittura Operazione Trionfo, nel 2002 e con minor successo di XF, usciva ogni settimana con una compilation su cd!), ma non certo con in vendita l’esibizione della puntata a questi prezzi. Una cosa del genere sarebbe stata accettabile giusto come podcast gratuito…

  3. Scusa mi ritrovo a correggerti… Siccome al martedì non guardo tutta la puntata, oggi ho finito di guardare la parte che avevo registrato e seppur velocemente, Facchinetti aveva avvertito che a partire dalla mezza notte le esibizioni erano disponibili su iTunes…

    Comunque concordo sul fatto del pagare per delle cover che non hanno nemmeno una durata normale… Non so chi siano i pazzi che acquistano su iTunes, soprattutto con YouTube a disposizione!

  4. O_O
    Non mi puoi smontare così, dannazione XD
    Mannaggia, non sono stato abbastanza attento: avrò scambiato le parole di Facchinetti con quelle relative alla compilation “che sta scalando la classifica di iTunes” [cit.] ._.

I commenti sono chiusi.