Che la par condicio abbia graziato i cinema?

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Nella versione italiana del film Notte al museo 2: la fuga, si parla a sorpresa anche di Silvio Berlusconi. Lo rivela Tv Sorrisi e canzoni. Nel film, nelle sale da venerdi’, a un certo punto Napoleone rivela che Berlusconi discenderebbe proprio da lui, a causa di un’antica relazione amorosa sull’Isola d’Elba che gli ha permesso di lasciare in Italia tanti discendenti. Le battute su Berlusconi si devono a Filippo Ascione, sceneggiatore chiamato a riscrivere i dialoghi. 

Il primo era divertente, ma niente di più: l’attesa per il sequel era infatti più o meno nulla, fino ad oggi. Perlomeno questa battuta è carina.

Annunci