Magic Italy

magicenglish

Magic Italy è un motto dal retrogusto calcistico, sembra già di vederlo come slogan di un qualsiasi sponsor ufficiale della nazionale Italiana di calcio, come claim – chessò – della Nutella o della raccolta punti della Erg. Invece saranno le parole chiave del rilancio turistico del nostro Paese: qualcuno dovrà spiegarci perché promuovere l’Italia con un nome che di italiano non ha niente, ma probabilmente siamo noi ad essere ancorati a vecchi preconcetti. Vabbè. Poi c’è il logo: presentato dalla Brambilla con la supervisione di Berlusconi, non è molto entusiasmante. Bruttino, insomma. Mira a qualcosa di buono, ma si limita a scopiazzare qua e là senza il benché minimo stile, non è fatto a casaccio, ma è tirato su con fare cheap senza il fascino del low-cost. Ha ragione chi dice che sembra uscito dalle televendite di un tempo (o dalle peggiori di Mediaset): Magic Italy è realizzato con la stessa cura di uno spazio pubblicitario passato a notte fonda su qualche rete locale. Mi chiedo solo perchè non lasciano realizzare questi lavori a giovani designer che – anche a costo zero o perlomeno in cambio della visibilità ottenuta – farebbero molto meglio.

Annunci