Ads #2: Green Day e i graffiti promozionali

Non sono mai impazzito per i Green Day, nonostante l’ultimo singolo – 21 guns, qua il video – sia veramente valido. Quella sopra è invece l’inedita campagna promozionale australiana per il loro ultimo album: graffiti sparsi per tutta Sydney (e non solo) raffiguranti la copertina del disco. Efficace e, soprattutto, a costo (quasi) zero: le opere sono infatti realizzate dai writer e dai fan grazie ad alcuni stencil rilasciati dalla stessa Warner Music; l’operazione non è però piaciuta al governo locale che ne ha ordinato la rimozione a causa delle mancate autorizzazioni. Al di là delle beghe legali (pure comprensibili), è un vero peccato dover distruggere quelle che sono, a tutti gli effetti, piccole opere d’arte.

Annunci