Cosa porto in vacanza?

valigeVogliamo spararci un bel post chilometrico sul rapporto tra internet e vita quotidiana, sui vantaggi introdotti dalla Rete e su quali di questi siano reali e non svantaggi sul lungo periodo? Direi di no, decisamente. Però permettetemi di segnalarvi l’applicazione online defenitiva: The Universal Packing List. In parole povere è un generatore di lista-delle-cose-da-portare-in-vacanza: avete in progetto di passare l’estate al mare? Basta andare sul sito, selezionare un paio di impostazioni (giorni, temperatura prevista, preferenze) e avrete immediatamente un elenco di oggetti che non potete assolutamente dimenticare. Stessa cosa, ovviamente, si può fare per ogni tipo di vacanza abbiate in mente. Oppure basta prendere carta e penna e farsi tutto quanto da soli. Cinque minuti per un risultato decisamente più accurato e pertinente… molto meglio, no? Però il fascino del computer/robot che fa tutto il possibile immaginabile è oltremodo affascinante. Ci porterà alla distruzione?

PS: Eh sì, la visione di Wall•E invita alla riflessione 😉

Annunci