Paola Perego ha litigato col trash

paolaperego

Se vi dico “Paola Perego“, voi a cosa pensate? Spulciando la biografia su Wikipedia, difficile associare la sua immagine ad una televisione di qualità. Eppure lei non ci sta e fa la voce grossa su Vanity Fair:

Perché sono la sola ad essere accusata di fare programmi spazzatura? Cosa aveva di diverso la Fattoria rispetto al resto dei reality? Perché gli altri sono “culturalmente elevati” e i miei no? L’ultima edizione de La Talpa non aveva prove estreme, nessuno ha mangiato schifezze, eppure tutti hanno puntato il dito contro di me.

Sinceramente non so se mi diverta più il clima così infantile (“ha cominciato prima lui” “no, lei”), le affermazioni così adorabilmente opinabili (ma chi avrebbe detto che “gli altri sono culturalmente elevati”, scusate?) o quel fastidioso rumore di unghie su uno specchio.

Che poi, affinchè non puntassero il dito contro di lei, basterebbe defilarsi al momento giusto (vedi la Bignardi), limitarsi ad un reality (vedi la Marcuzzi) o non condurre solo programmi di quel genere (vedi la Ventura). Non è mica difficile, eh.

Annunci