X Factor, ottava puntata.

xxxfactor

X Factor, capitolo ottavo. Una cosa va detta: questa edizione scorre via come l’olio. Sembra ieri quando commentavamo le prime comparsate della Mori o imparavamo a conoscere i concorrenti di questa edizione, mentre invece il giro di boa è stato abbondantemente superato e la finale è veramente ad un passo. Non a caso, stanno cominciando ad uscire gli elementi storici di questa edizione: ieri sera ne ha fatte le spese Damiano Fiorella, quello che fino a tre settimane fa era il candidato numero uno alla vittoria ma che poi è caduto in un baratro dalle considerevoli proporzioni. In realtà neanche ieri ha cantato male e, per quanto effettivamente possa essere un pò monocorde, c’è chi vale molto meno di lui. Diciamo che paga il dazio Mori, che sta antipatica un pò a tutti (specie al pubblico televotante) e che oggettivamente non sta facendo faville. Meglio quindi premiare una Sofia ribelle contro la  “matrigna” Claudia Mori che il suo cocco Damiano. Certo è che, al di là dei concorrenti al ballottaggio, la motivazione “ti elimino così vai a farti il disco” dovrebbe essere cancellata dalla faccia della terra. Capito Morgan?

Annunci