VersoLucca

Dopo l’esperienza di un anno fa, ho deciso di non farmi trovare impreparato: quest’anno andrò al Lucca Comics. E, siccome tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, la giornata è stata minuziosamente programmata da settimane: pullman, treni e coincidenze studiate nei minimi particolari.
Immaginate come si è sentito il sottoscritto quando si è reso conto che, essendo il 1 Novembre giorno festivo, si è creato un buco di 40km dalle 6:50 del mattino apparentemente incolmabile…

Annunci

Trials and Tribulations

Ricordate quando parlai della Touch! Generation? In quella occasione citai un videogame, Ace Attorney, promettendo un post a riguardo: sono passati sette mesi e, di quell’articolo, nessuna traccia. Bè, venerdì passato è uscito il terzo capitolo della saga, dal chilometrico titolo Phoenix Wright Ace Attorney Trials and Tribulations, quindi prometto – al termine dell’avventura – di buttare giù qualche riga su quella che è davvero una delle serie tanto apprezzate quanto sconosciute
Tutto questo per dire che il suddetto gioco, considerato unanimemente dalla critica come il migliore della saga, è arrivato stamane a casa Maxxeo via posta raccomandata.

Siamo già ad Ottobre

Avrete senz’altro notato che, da qualche giorno a questa parte, non posto più niente: paradossalmente il motivo è che sono stato troppo a casa! Si da infatti il caso che mi sia ammalato e, da buon maschio italico, abbia azzerato le mie funzioni vitali… e dire che ero ad un passo dal personalissimo record di scrivere almeno un post al giorno per un mese (capirete lo sforzo creativo 😉 ).
Da questo momento dovrei tornare ai vecchi ritmi, non tanto perchè la febbre è passata, quanto perchè dopo aver passato 3 giorni davanti alla televisione non posso tacere: l’arrivo della Marini all’Isola dei Famosi, l’addio strappalacrime di Giucas Casella (semplicemente folle – o costruito – nel voler rischiare la vita) e Flavia Vento (colpo basso per il programma), Riccardo Schicchi con i piedi ustionati a Mattino5, la stessa D’Urso che involontariamente (?) fa un gestaccio, Platinette al Ballo delle Debuttanti, il teen movie Camp Rock, Francesca Senette che imita la Marini all’Italia allo Specchio… insomma, tutti momenti trash indimenticabili.
Tra tutte le chicche, però, due me ne sono trascritte per non dimenticarle:

Speriamo che non è stato proprio lui!

Detto da Filippo Magnini all’Isola dei Famosi: un errore umano, per carità, però l’ha ripetuto perlomeno un paio di volte.

Ci devo crederci?

Simona Ventura a Quelli che il calcio. Divertente perchè la correggono pure, ma lei fa finta di nulla e continua a parlare: qualche minuto dopo appare Fabrizio Fontana con una t-shirt con su scritta la frase! 😀

Abbiamo il sushi, abbiamo il vino

Ieri sera ho mangiato quello che, più o meno ufficialmente, è il mio primo sushi. E’ stato amore a prima vista (e sottolineo vista), perchè un simil-bento è sempre bello da vedersi, un po’ meno da mangiarsi: delle 12 prelibatezze presenti nella confezione, solo una ha avuto l’onore di essere mangiata dal sottoscritto. Le altre hanno vinto un viaggio premio per il cestino. Qualcuno potrebbe obiettare che per approcciarsi al cibo giapponese, una confezione surgelata sia poco adatta ed, effettivamente, non avrebbe tutti i torti: magari avrei dovuto cominciare con qualcosa di leggermente più elaborato del Seabreeze pronto.

Nego tutto

Può, secondo voi, un sito web capire il vostro sesso?
Può, secondo voi, un sito web capire il vostro sesso analizzando la vostra cronologia?
Può, secondo voi, un sito web capire il vostro sesso, analizzando la vostra cronologia, in maniera attendibile?
No, non può, è una totale assurdità. E oltretutto lascia spazio a numerosi, e discutibili, luoghi comuni.

Perchè?

ISBN-007

Avevo già sentito parlare di aNobii, ma l’idea di dover catalogare tutti i libri presenti in casa non mi faceva proprio impazzire, anzi. Finchè non ho scoperto che per aggiungere i testi al database era sufficente digitarne il codice ISBN. L’illuminazione: perchè non utilizzare un lettore di codice a barre?
Ecco, da un’ora sto “sparando” come un forsennato, dando spazio al cecchino (e al commesso) finora represso dentro di me.

Diamond Weblogs + Brillante Weblog 2008

Ironia della sorte: nell’arco di una settimana mi sono arrivati ben due meme. Il primo è stato del Gossipsta: lui mi ha infatti citato nei suoi Diamond Weblogs (in cambio di un cospicuo assegno, ovvio), ovvero la lista dei suoi blog preferiti.

Gli argomenti affrontati sono sempre i più svariati e recenti, un modo per tenerti aggiornato sulle novità catturando il tuo interesse ;-) .

Pochi giorni dopo Emanuele mi ha segnalato, con grande onore, al concorso Brillante Weblog 2008 che – cito testualmente – viene assegnato a siti/blog che si distinguono per la loro brillantezza sia nei contenuti che nella grafica. La motivazione è la seguente (sono vanitoso, lo so, ma sono veramente contento):

Giovanissimo blogger ricco di grande senso dell’umorismo, che analizza con ironia e buono spirtio critico i fatterelli della nostra Tv (e dintorni).

Per entrambi i concorsi è necessario linkare altri sette blog meritevoli, che a loro volta dovrebbero rispondere al meme. Spero non si arrabbi nessuno se unisco le due liste in un’unica selezione dei Magnifici 7:

  1. DaveBlog Un’istituzione. Uno dei migliori blog italiani (e uno dei più sottovalutati). Ovviamente non ricambierà il meme, ma va citato.
  2. Dove c’è musica Uno dei pochi blog riguardo alla musica attento alle ultimissime novità (anche quelle più mainstream) e sempre interessante. Altrettanto valido è il suo C’è tutto un mondo intorno.
  3. Gossip Style Un blog fresco, piacevole da leggere, che riesce a rendere interessanti anche l’ennesimo ricovero della Britney. E poi è la mente dietro ai riuscitissimi WordPress Blog Awards.
  4. Io, Ani & bon Sono un lurker assiduo di questo blog: non ho mai commentato, eppure lo leggo da una vita. Ma non chiedetemi il perchè, forse è solo un complesso di inferiorità.
  5. Kawaii Gazette Vado controcorrente e segnalo un curatissimo blog che è tornato attivo da pochissimi giorni: Kawaii Gazette è dedicato al Giappone, al suo merchandasing e, ovviamente, a tutto ciò che è kawaii.
  6. La Curiosona La leggo dai tempi di Splinder: è incredibile come riesca a trasformare in post interessanti qualsiasi argomento. Sotto sotto, la invidio da morire.
  7. Nerd Landia Anche lui non risponderà al meme perchè giustamente è uno strip blog (no, non fa spogliarelli) e deve limitarsi a fare quei post. Eppure devo premiare la genialità di uno dei web comic più simpatici del web.

I fantastici 7 sono in rigoroso ordine alfabetico e sono frutto di scelte anche dolorose: ho inserito solo i blog che seguo da tempo (sono tantissimi quelli di qualità che ho scoperto nelle ultime settimane) e che hanno in qualche modo influenzato l’evoluzione del blog. Lascio totale libertà ai sette selezionati di scegliersi il titolo che più gli piace (Diamond Weblogs, Brillante Weblog 08 o entrambi) e soprattutto di ignorare questo meme: anche se non risponderete, nessuna maledizione cadrà su di voi e la vostra vita sentimentale non subirà alcuna modifica. 😛

Leggi il regolamento