Gli EP di Giusy Ferreri, Ilaria Porceddu e Cluster in anteprima

Torno a parlare, guardacaso, di X Factor, il talent show più redditizio che la televisione italiana abbia mai trasmesso. Se infatti Amici ha sfornato il solo Marco Carta, il programma di Rai Due ha già diversi artisti di sucesso all’attivo, tanto da spingere Sony a produrre quattro dischi non previsti inizialmente. Come segnalato in questo post, l’EP di Giusy Ferreri (intitolato «Non ti scordar mai di me») uscirà il prossimo Venerdì in tutti i negozi, ma è già disponibile in anteprima assoluta sul DADA Music Store. Sempre in esclusiva per il medesimo sito, sono usciti «Suono Naturale» di Ilaria (cd completo a 16,90€) e «Enjoy the silence», ep dei Cluster. Entrambi arriveranno nei negozi tradizionali il 27 Giugno. Di seguito le tracklist complete:

Continua a leggere

Annunci

Tutti (o quasi) gli album di X Factor

Alla fine ci son ricascato: torno a parlare di X Factor, anche se questa volta soprattutto dal punto di vista discografico. Quasi tutti gli artisti che hanno partecipato al talent show infatti hanno intenzione di proseguire il loro cammino nel mondo della musica e, per non perderli di vista, ho deciso di riassumere qui tutti i rumor e le notizie riguardo ai loro prodotti. Continua a leggere

X Factor: undicesima puntata

A.R.A.M. Quartet, Giusy Ferreri, Emanuele Dabbono e Tony Maiello: questi sono i quattro partecipanti di X Factor che tenteranno di vincere l’agognato contratto fra sei giorni. Ebbene sì, ad essere eliminata nella puntata di ieri sera è stata proprio Ilaria Porceddu, una delle voci più amate e apprezzate del programma, che forse non ha convinto a sufficienza con le cover di Torn e Pensiero stupendo. Nella sfida contro Tony (ultimo del televoto nella prima manche), soltanto Morgan ha votato a favore della cantante, mentre sia Simona Ventura che Mara Maionchi gli hanno preferito il giovane partonopeo. Un vero peccato, considerando che soltanto la prossima settimana gli interpreti presenteranno i loro inediti…

Ospite d’eccezione Massimo Ranieri: arrivato a X Factor una settimana dopo la magistrale interpretazione degli A.R.A.M. Quartet della sua Se bruciasse la città, ha cantato sia in apertura (assieme ai ragazzi 20 anni), che a metà programma (assieme a Morgan), rivestendo anche l’ormai classico ruolo di quarto giurato. Nessuna traccia invece di Irene Grandi, annunciata come ulteriore ospite della serata: che presenzi solo alla finale?

Ad una settimana dalla finale, continua il trand positivo degli ascolti: rispetto ai 2.308.000 di spettatori e l’11,73% della puntata scorsa, sono ben 2.663.000 e 13,30%. E il riscontro positivo non si limita ai soli dati positivi: infatti il primo disco dei Cluster, Cement, è arrivato oggi alla prima posizione dei più scaricati su iTunes. Tutti risultati incoraggianti che potrebbero far divenire realtà la seconda edizione del talent: considerato che Magnolia detiene i diritti per l’edizione italiana per ancora due anni e che Morgan ha sentenziato proprio ieri sera che sarà presente pure l’anno prossimo, le premesse ci sono tutte.

X Factor: decima puntata

Mancano solo due settimane al gran finale di X Factor e il cast dei finalisti si sta pian piano delineando. Ad essere eliminati in questa puntata sono stati i Cluster, gruppo vocale di Morgan, che hanno sottolineato ancora una volta come le new entry, ad eccezione di Giusy, non abbiano fatto breccia nel cuore dei televotanti: dopo Gino e Silvia, anche il gruppo genevose entrato all’ottava puntata ha lasciato il gioco, scontrandosi con Ilaria. Certamente penalizzati da una canzone non propriamente popolare («Mi sono innamorato di te», mentre «Sowing the seeds of love», realizzata nella sfida finale, era più azzeccata, per quanto poco aggressiva), i Cluster sono stati eliminati dal voto di Simona Ventura, in piena redenzione e novella fan di Ilaria (a cui non ha comunque risparmiato qualche critica). Ospiti in studio i Pooh, che hanno cantato sia in apertura «Uomini soli» assieme ai ragazzi sia in chiusura con la lora reinterpretazione de «La Casa del Sole»: finiti gli ospiti di un certo rilievo, Facchinetti (il conduttore si intende) ha chiesto l’aiuto da casa, con un’ospitata così e così. Di tutt’altro rilievo la presenza di Elio, nelle veci di quarto giurato, che, pur non regalando grandi perle, ha segnato in positivo la puntata; personalmente avrei preferito pure un’esibizione canora: che sia per la prossima settimana?
Nel complesso, la differenza tra le prime e queste ultime puntate è piuttosto evidente: eliminati i cantanti meno forti, quelli rimasti in gara sono tutti molto bravi, compreso Tony che, abbandonati i pezzi delle prime puntate, comincia a mostrare il proprio talento. A vincere saranno però gli Aram Quartet, nonostante nelle ultime settimane sia leggermente sottotono: con l’uscita dei Cluster, hanno ormai ipotecato la vittoria finale.
E con l’aumentare delle puntate, aumentano anche gli ascolti: ieri sera 2.308.000 spettatori (secondo miglior risultato di sempre, quasi 200.000 in più di una settimana fa) e 11,73% di share (picco assoluto del programma, oltre un punto in più rispetto a 7 giorni fa), grazie anche all’anteprima durata oltre le 21.30.

X Factor: ottava puntata

Finalmente, con l’ottava puntata, sono state ultimate le selezioni di X Factor: ai sette concorrenti rimasti in gara non si aggiungerà infatti più nessuno. Annalisa Baldi è l’eliminata della settimana (arrivata al ballottaggio con Emanuele): penalizzata da qualche problema tecnico, la sua cover di Via è stata in un certo senso premonitrice. Gli ultimi a beneficiare dell’entrata post-inizio sono stati invece i Cluster, promettente gruppo genovese, che hanno battuto al televoto Mattia (grazie al cielo!) e Francesca. Paradossalmente questa nuova entrata potrebbe penalizzare lo stesso Morgan: dalle prime impressioni il gruppo sembra essere a metà tra Aram Quartet e SeiOttavi, “rubando” preferenze ai due vecchi concorrenti. Ospite della serata Giorgia, intervenuta nell’anteprima per la promozione del suo singolo (…) e a metà puntata per un fantastico duetto con Morgan: una collaborazione con i cantanti in gara sarebbe stata perlomeno auspicabile, invece si è preferito limitare l’interazione con i cantanti ad un solo RVM sulla sua “intrusione” nel loft. Vabbè.
Lodevole la decisione di non parlare del presunto amore tra Morgan e Ilaria, accennato negli appuntamenti del daytime: nonostante qualche lite e polemica poco naturale, X Factor continua a parlare sopratutto di musica.
Poco esaltanti gli ascolti: calano sia gli spettatori (2.149.000 contro 2.238.000), che lo share (9,45% contro 9,75%), pessimo risultato sia per RaiDue (ultima rete della serata) che per il talent, visto che difficilmente riuscirà a bissare il grande ospite di ieri sera…