Eurovision Italian Contest

eurovision

Proprio in questi giorni sta circolando la notizia che vorrebbe Maria De Filippi al lavoro su un festival musicale made in Mediaset: per un progetto del genere sarebbero disposti a scomodare Paolo Bonolis ed, eventualmente, l’ormai offuscato marchio del Festivalbar, con l’obiettivo di sfruttare l’onda del rinnovato successo della musica in tv (Amici, X Factor) e fornire un reale competitor al Festival di Sanremo. Troppo spesso – ed anche in questo caso – ci dimentichiamo però dell’esistenza di una già ampia ed importante realtà musicale: l’Eurofestival. Giunto ormai alla sua 53a edizione, da oltre dieci anni manca dall’Italia per volontà di Mamma Rai, restia ad investire soldi (quelli necessari all’organizzazione dell’edizione successiva, in caso di vittoria). A farle cambiare idea ci ha provato addirittura Raffaella Carrà invitando alcuni partecipanti sul palco del suo Carràmba, ma adesso anche il popolo del web ha un modo per farsi sentire: partecipare all’Eurovision Italian Contest organizzato da Dove c’è musica. Basta votare le canzoni in gara (facilmente ascoltabili grazie a YouTube), dimostrando quanto anche agli italiani interessi l’Eurofestival. Potrebbe essere l’occasione buona. Continua a leggere

Annunci