So Weird! #5

[1] Che star sei se non hai la tua bambola? Anche Katy Perry può finalmente vantare un pupazzo a sua immagine e somiglianza: merito di Integrity Toys che ha fedelmente riproposto il suo look del video di I kissed a girl. Grande successo per la bambola che, nonostante il non basso prezzo di $49,99, è già soldout: sullo store ufficiale potete comunque preordinarne una.

[2] Non amate donare il sangue (il sottoscritto ha il terrore pure delle normali analisi)? Fatelo fare al vostro cellulare con lo strap a forma di sacchettino di sangue. Disponibile in diverse versioni a seconda del gruppo sanguigno (!) e nell’esclusivo modello Vitamine, lo potete trovare qua.

[3] Le pendrive sono ormai entrate nella vita comune e sono sempre di più gli esponenti “particolari”: DesignBlog segnala queste Folderix Flash Drive a forma di cartella, ad “appena” 35€ per 4Gb.

[4] Veramente deliziosi queste riproduzioni in PVC dei personaggi di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo: superdeformed e davvero piccoli. Dovrebbero trovarsi (e il condizionale è d’obbligo) in quelle macchinette che sganciano un regalino random al costo di un euro: nessuna notizia su una possibile importazione italiana.

So Weird! #4

[1] Dopo l’orsetto Amy, la Winehouse torna ad essere di nuovo un giocattolo: per il trentennale di Lego verranno infatti riprodotti i classici omini con le fattezze delle star di oggi. Oltre alla cantante inglese, anche Madonna, David e Victoria Beckham, Angelina Jolie, Brad Pitt e i loro due gemelli, oltre ai giudici di X Factor UK. Queste riproduzioni – piuttosto bruttine, a dir la verità – non verranno però messe in vendita, ma utilizzate solo dalla stessa Lego.

[2] Organizzare un matrimonio a solo scopo promozionale? L’hanno fatto in Giappone, ma a sposarsi è stata una coppia un po’ insolita: i due sono Ken e Julia, direttamente dalla celeberrima serie Ken il Guerriero. Per promuovere il nuovo lungometraggio ispirato al manga, è stato inscenato una vera e propria cerimonia nunziale con 3000 invitati in carne e ossa e… gli sposi in vera plastica!

[3] Ho già parlato di mouse bizzarri in questa sede: questo però, oltre ad essere originale, è pure bello. Il mouse wireless in questione è infatti una piccola riproduzione delle Converse All-Stars rigorosamente amatoriale, quindi – purtroppo – non in vendita.

[4] La terza stagione di Heroes è partita in America da pochi giorni, ma per i fan di Milo Ventimiglia c’è un progetto ancor più interessante: Milo Ventimiglia’s Rest. E’ un fumetto coprodotto dallo stesso attore, che presta pure le fattezze al protagonista, dipendente da una droga che gli permette di non dormire. Il numero 0 è finalmente online.

So Weird! #3

[1] La Bad Taste Bear, contro il classico stereotipo dell’orso di peluche buono e amico dei bambini, produce dal 1999 orsetti cattivi e politicamente scorretti. E per creare il prodotto di punta di quest’autunno hanno deciso di ispirarsi a qualcuno che incarna alla perfezione lo spirito dei Bad Bear: Amy Winehouse. Ovviamente nessuna licenza ufficiale, ma Amy (questo il nome del prodotto) si ispira chiaramente alla cantante inglese: potrete farlo vostro a £11.00 dal prossimo novembre sullo store ufficiale.

[2] Il suo nick è ipayfaster e farà la comparsa nel film Iron Man 2. Con la bellezza di $28.370, ha vinto su eBay la possibilità di comparire nel sequel del fortunato lungometraggio dedicato all’eroe Marvel: il ricavato andrà ovviamente in beneficenza per la campagna Stand Up to Cancer.

[3] Chi ha seguito le Olimpiadi ricorderà di certo le biciclette monoruota usate nella cerimonia di chiusura. Chi non le ha viste, può sembre guardare l’immagine sopra, ma non solo: su Monovelo.com è in vendita lo stesso modello di quelle usate a Pechino per soli (si fa per dire) $1.690.

[4] L’iPhone è ormai un oggetto di culto non solo tra i cellulari, ma pure tra i pasticceri: questi pasticcini a forma di icone hanno vinto addirittura la The Cupcake Decorating Championship.

So Weird! #2

[1] E’ un robot di appena 38 centimetri, ma secondo Sega – l’azienda produttrice – “mira a rompere i vecchi stereotipi e mostrarsi dolce e interattiva”: EMA è una “sensuale” robottina che balla, canta e da baci. Che siano sufficenti 175$ per trovare il vero amore?

[2] Esistono davvero gli alieni? Basta chiederlo direttamente a loro con una lettera: si trova sull’autostrada 395, in Nevada, la casella postale degli UFO. Nelle vicinanze dell’Area 51.

[3] Il golf è uno sport per ricchi? Con appena $15 potete portarvi a casa il Cute USB Golf Mouse: un mouse orrendo, ma corredato con tanto di tappetino, palle e mazza in miniatura, per giocare pure in ufficio.

[4] E’ il nuovo prodotto di punta di San-X, la compagnia che ha dato i natali pure ad AfroDog: Tottemo Kantan-Kun, un pupazzino a forma di… omino stilizzato! Testa enorme, corpo minuscolo e stilizzato: so kawaii! (via Kawaii Gazzette)

So Weird! #1

[1] Pare essere la moda del momento in Giappone: “allargarsi” gli occhi in stile manga. E parecchie ragazze, proprio per simulare lo stile dei personaggi dei fumetti e cartoni giapponesi, stanno comprando delle lenti a contatto colorate che allargano l’iride e danno appunto l’impressione di avere occhi enormi.

[2] La cara vecchia posta è stata ormai superata dalla più moderna email? Forse, ma soltanto per chi spedisce le classiche lettere: quelli di The Plug hanno infatti pensato di inviare per posta oggetti “non convenzionali”. E persino un CD (ma anche un foglio di carta igenica) è arrivato a destinazione!

[3] Effettivamente l’estate è quasi finita, quindi presto i cubetti di ghiaccio torneranno in soffitta; se però volete rinfrescare quel che resta della bella stagione in maniera originale date un’occhiata ai Tetrice: questi cubetti hanno infatti la forma dei tetramini del celebre Tetris. Peccato siano solo dei prototipi…

[4] I biglietti d’auguri saranno pure divertenti, ma ormai non stupiscono più. E proprio per questo (e anche per gli amanti dell’ecologia) sono nati i Porridge Papers: biglietti d’auguri piantabili. Cosa significa? All’interno della carta sono stati inseriti dei semi: il destinario, una volta letto il biglietto, può quindi metterlo sottoterra e attendere la nascita di un fiore o di una piantina!