Sette giorni di follia

Mi sono comprato un iPhone. Ragazzi, è stupendo!

Con queste parole inizia la settimana dopo: i sette giorni senza tecnologia del tech-addicted Dom Joly hanno proprio questo epilogo. Come dire, è bella la vita senza tecnologia, ma se c’è è anche meglio. Dopo il “traumatico” inizio (se è riuscito a perdersi senza navigatore, cosa dire di tutti quelli che non l’hanno mai avuto?), sembrava quasi che la settimana tech free piaccia all’inglese giornalista eppure, alla fine, un semplice iPhone lo fa tornare alla realtà di oggi. Tutto questo per dire che io non ce l’avrei fatta neanche a vivere sette giorni senza tecnologia: passino i videogiochi, passi anche il cellulare, passi internet, ma come fare senza né computer né musica? Dopo sette giorni senza tutte queste cose, io avrei sbavato anche per una calcolatrice…

Annunci